Lester R. Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lester Russell Brown

Lester Russell Brown (Bridgetown, 28 marzo 1934) è uno scrittore, ambientalista ed economista statunitense. Ha scritto oltre venti libri sui problemi ambientali globali. I suoi lavori sono stati tradotti in oltre 40 lingue. È stato il fondatore del Worldwatch Institute nonché fondatore e presidente del Earth Policy Institute, organizzazione di ricerca non profit di Washington, D.C.

Laureato nel 1955 alla Rutgers University, nel 1959 è analista in agricoltura internazionale al ministero americano dell'agricoltura. Si specializza in seguito in economia agricola all'Università del Maryland e poi ad Harvard. Nel 1974, con il sostegno della Fondazione Rockefeller fonda il Worldwatch Institute, il primo istituto dedicato all'analisi delle questioni ambientali mondiali.

Uno dei suoi lavori più noti è Piano B, un libro che si è evoluto secondo i dettami della rete, passando dalla prima versione del 2003, Plan B: Rescuing a Planet Under Stress and a Civilization in Trouble ("recuperare un pianeta sotto stress e una civiltà nei guai"), alla versione 2.0 del 2006, con lo stesso titolo, e alla 3.0 del 2008 Plan B 3.0: Mobilizing to Save Civilization ("mobilitarsi per salvare la civiltà"); l'ultima revisione, Plan B 4.0, è stata pubblicata negli Stati Uniti nel 2009 e nel maggio 2010 in Italia. Tutte le versioni sono disponibili online. Oggetto di numerosi riconoscimenti, Brown è stato descritto dal Washington Post come "uno dei più influenti opinionisti del mondo."[1]. Lester Brown si è sempre distinto per aver evidenziato il problema della scarsa disponibilità di risorse (in particolare quelle alimentari), per evitare a livello della popolazione mondiale scenari di fame[2].

Il comico italiano Beppe Grillo nei suoi spettacoli, in passato, ha definito Brown: il guru dell'ambientalismo.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Man, Land and Food (1963)
  • Increasing World Food Output (1965)
  • Seeds of Change (1970)
  • Man and His Environment: Food (con Gail Finsterbusch) (1972)
  • World Without Borders (1972)
  • In the Human Interest (1974)
  • By Bread Alone (con Erik Eckholm) (1974)
  • The Twenty-Ninth Day (1978)
  • Running on Empty (con Colin Norman e Christopher Flavin) (1979)
  • Building a Sustainable Society (1981)
  • State of the World (con altri) (1984-2001)
  • Vital Signs (con altri) (1992-2001)
  • Eko Keizai Kakumei: Environmental Trends Reshaping The Global Economy (1998) (in Giapponese)
  • Saving the Planet: How to Shape an Environmentally Sustainable Global Economy (1992)
  • Full House: Reassessing the Earth's Population Carrying Capacity (1995)
  • Who Will Feed China?: Wake-Up Call for a Small Planet (1995)
  • Tough Choices: Facing the Challenge of Food Scarcity (1996)
  • Beyond Malthus: Nineteen Dimensions of the Population Challenge (con Gary Gardner e Brian Halweil) (1999)
  • Eco-Economy: Building an Economy for the Earth (2001)
  • Plan B: Rescuing a Planet Under Stress and a Civilization in Trouble (2003)
  • Outgrowing the Earth: The Food Security Challenge in an Age of Falling Water Tables and Rising Temperatures (2004)
  • Plan B 2.0: Rescuing a Planet Under Stress and a Civilization in Trouble (2006)
  • Plan B 3.0: Mobilizing to Save Civilization (2008)
  • Plan B 4.0 (2010)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lester Brown - earthinstitute.columbia.edu
  2. ^ un articolo sulla particolare attenzione al problema dei prezzi dei cereali

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Libri online:

Controllo di autorità VIAF: 14766896 LCCN: n79091334