Les Arnauds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Les Arnauds
frazione
Les Arnauds
Vista di Les Arnauds con campanile della chiesa di San Lorenzo
Vista di Les Arnauds con campanile della chiesa di San Lorenzo
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Torino-Stemma.svg Torino
Comune Bardonecchia-Stemma.png Bardonecchia
Territorio
Coordinate 45°03′40″N 6°41′02″E / 45.061111°N 6.683889°E45.061111; 6.683889 (Les Arnauds)Coordinate: 45°03′40″N 6°41′02″E / 45.061111°N 6.683889°E45.061111; 6.683889 (Les Arnauds)
Altitudine 1340 m s.l.m.
Abitanti 100
Altre informazioni
Cod. postale 10052
Prefisso 0122
Fuso orario UTC+1
Patrono san Lorenzo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Les Arnauds

Les Arnauds (in origine Arnaud) è attualmente una frazione del comune di Bardonecchia ma fino al primo quarto del secolo XIX era comune a sé stante. Essa è sita tra l'abitato del comune di Bardonecchia e la frazione di quest'ultimo, Melezet, in direzione nord-sud, e tra la sinistra orografica del torrente di Valle Stretta e la strada provinciale n. 216 Bardonecchia-Valle Stretta, in direzione est-ovest. Il nome deriva probabilmente da quello di un'antica famiglia del luogo, gli Arnaud.[1]

Monumenti[modifica | modifica sorgente]

  • Parrocchiale di San Lorenzo.
    Si tratta di una piccola chiesa, già parrocchia autonoma, ampliamento secentesco (1613)[2] della precedente chiesa parrocchiale ed ora facente parte della Parrocchia che riunisce le frazioni di Les Arnauds, Melezet, Millaures e Rochemolles. Con il piano del pavimento sito sotto il livello stradale, contiene una pregevole ancona, opera degli artigiani intagliatori del Melezet, ed un fonte battesimale del 1632 in pietra, opera dello scultore locale Anthoine le Ourcellet, che vi ha raffigurato il martire Lorenzo sulla graticola e stemmi vari.
  • Cappella del Coignet.
    Cappella dedicata alla Madonna, poche decine di metri sopra il torrente di Valle Stretta, sul versante opposto a quello ov'è sito l'abitato della frazione. Contiene pregevoli affreschi quattrocenteschi sia al suo interno che all'esterno. Questi ultimi raffigurano la Madonna Annunziata, San Cristoforo e Sant'Antonio abate, mentre all'interno, fra gli altri, vi sono una Deposizione dalla Croce, la Visitazione di Maria a Santa Elisabetta e un vescovo mitrato in trono sorreggente il capo di San Giovanni il Battista. La cappella fu contesa a lungo fra Les Arnauds e Melezet ed infine attribuita a quest'ultima (allora parrocchia)[3]

Impianti sciistici[modifica | modifica sorgente]

Les Arnauds è dotata di piste da sci alpino che stanno fra quelle del Colomion e quelle di Melezet, formando con esse un unico comprensorio di piste fra loro direttamente collegate: quello del Colomion-Las Arnauds-Melezet. Gli impianti di risalita sul territorio della frazione sono due:

  • Seggiovia Les Arnauds, biposto, 993 m di lunghezza e 300 circa di dislivello
  • Sciovia del Clos, 1546 m di lunghezza e 475 circa di dislivello, raggiunge il punto più alto a 2180 m s.l.m.

Immagini di Les Arnauds[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Paolo Di Pascale e Alberto Re, Bardonecchia e le sue valli, p. 61
  2. ^ Paolo Di Pascale e Alberto Re, op. cit. , pag. 62
  3. ^ Maria Luisa Tibone, Bardonecchia, i percorsi della memoria, pag. 84

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Paolo Di Pascale e Alberto Re, Bardonecchia e le sue valli, Ed. a cura dell'Azienda Autonoma di Soggiorno di Bardonecchia, 1979
  • Maria Luisa Tibone, Bardonecchia, i percorsi della memoria, Omega Edizioni, Torino, 2003, ISBN 88-7241-265-X
  • Progetto Tesori d'Arte e Cultura alpina, Itinerari di arte religiosa alpina, Valle di Susa, Borgone Susa 2009
  • Progetto Tesori d'Arte e Cultura alpina, Itinerari di Cultura e Natura alpina, Valli di Bardonecchia, Borgone Susa 2009
  • Progetto Tesori d'Arte e Cultura alpina, Itinerari di Cultura e Natura alpina Valle di Susa, Borgone Susa 2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]