Lancheras de Cataño

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lancheras de Cataño
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Libero
Colori sociali 600px Rosso e Bianco (Diagonale)2.png Bianco e Rosso
Dati societari
Città Cataño
Paese Porto Rico Porto Rico
Confederazione NORCECA
Federazione FPV
Campionato Liga Superior
Fondazione 2010
Presidente Porto Rico William López
Allenatore Porto Rico Xiomara Molero
Palazzetto Cancha Cosme Beitía Sálamo
(2.500 posti)
Sito web www.lancheras.com
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato portoricano
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Le Lancheras de Cataño sono una franchigia pallavolistica femminile di Porto Rico, con sede a Cataño.

Storia della società[modifica | modifica sorgente]

Le Lancheras de Cataño sono fondate nel 2010, quando il titolo delle Caribes de San Sebastián passa dalla città di San Sebastián a quella di Cataño. Nella stagione 2010 le Lancheras debuttano in Liga Superior e si classificano al secondo posto in regular season, alle spalle delle Llaneras de Toa Baja; durante i play-off giungono fino alle semifinali, ma vengono eliminate proprio dalle Llaneras, concludendo la prima stagione della propria storia con terzo posto finale. Nel campionato 2011 le Lancheras terminano la stagione regolare al quarto posto, tuttavia ai play-off escono di scena già ai quarti di finale, terminando il campionato al quinto posto. Nella stagione 2012 sono nuovamente quarte al termine della regular season. Nella post-season passano i quarti di finale come seconde classificate del proprio girone, ma solo dopo una gara di spareggio contro le Leonas de Ponce; in semifinale però cambiano marcia, guadagnandosi la prima finale della propria storia ai danni delle Indias de Mayagüez in sole quattro partite; in finale lo scenario è il medesimo e le Criollas de Caguas, mattatrici della stagione regolare, cadono in quattro giochi, che coronano le Lancheras de Cataño per la prima volta vincitrici della Liga Superior. Grazie al successo in campionato, nel dicembre del 2012 partecipano alla Coppa del Mondo per club come rappresentanti della NORCECA, classificandosi al quarto posto.

Rosa 2014[modifica | modifica sorgente]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
- Rafael Olazagasti[1] All - Porto Rico Porto Rico
- Xiomara Molero[2] All 23 aprile 1971 Porto Rico Porto Rico
1 Stephanie Holthus[3] S 25 agosto 1992 Stati Uniti Stati Uniti
2 Debora Seilhamer L 10 aprile 1985 Porto Rico Porto Rico
3 Gregner Gotay L Porto Rico Porto Rico
4 Hannah Werth[4] S 1º novembre 1990 Stati Uniti Stati Uniti
7 Laudevis Marrero C 4 agosto 1987 Porto Rico Porto Rico
8 Taylor Brauneis[5] P 5 settembre 1991 Stati Uniti Stati Uniti
9 Oneida González Capitano S/O 3 giugno 1981 Porto Rico Porto Rico
10 Glorimar Ortega[6] P 21 novembre 1983 Porto Rico Porto Rico
11 Charlenne Dominguez L Porto Rico Porto Rico
12 Sandraliz García P Porto Rico Porto Rico
13 Yamileska Yantín[7] S/O 9 aprile 1984 Porto Rico Porto Rico
14 Lizzelle Cintrón C Porto Rico Porto Rico
15 Ania Ruíz S 7 novembre 1982 Porto Rico Porto Rico
14 Gina Mambrú[8] S/O 21 gennaio 1986 Rep. Dominicana Rep. Dominicana
18 Shannon Torregrosa[9] C 1º febbraio 1981 Porto Rico Porto Rico

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2012

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Cronistoria delle Lancheras de Cataño
  • 2010: Fondazione delle Lancheras de Cataño.
  • 2010: 3º posto
  • 2011: 4º posto
  • 2012: Flag of Puerto Rico.svg Campionesse di Porto Rico (primo titolo)
Coppa del Mondo per club: 4º posto

Pallavoliste[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Pallavoliste delle Lancheras de Cataño.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Rilasciato a febbraio
  2. ^ Ingaggiata a febbraio
  3. ^ Rilasciata a marzo
  4. ^ Ingaggiata a marzo
  5. ^ Rilasciata a marzo
  6. ^ Ingaggiata a marzo
  7. ^ Rilasciata a febbraio
  8. ^ Ingaggiata a marzo
  9. ^ Ingaggiata a febbraio

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]