Lago di Gaiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lago di Gaiano
BG-Gaiano-564-panorama.jpg
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Provincia Bergamo Bergamo
Comune stemma Endine Gaiano
Coordinate 45°47′33″N 10°00′35.64″E / 45.7925°N 10.0099°E45.7925; 10.0099Coordinate: 45°47′33″N 10°00′35.64″E / 45.7925°N 10.0099°E45.7925; 10.0099
Altitudine 340 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 0,2 km²
Mappa di localizzazione: Italia
Lago di Gaiano

Il lago di Gaiano è un minuscolo lago della Provincia di Bergamo di soli 0,2 km2 che fa parte del comune di Endine Gaiano. È il più piccolo lago della Regione Lombardia a bassa quota.

Origini[modifica | modifica sorgente]

Il laghetto è di origine glaciale come il suo più grande vicino a cui era unito subito dopo l'ultima glaciazione wurmiana, quando una vasta distesa d'acqua occupava l'intera Val Cavallina.

In seguito al progressivo ritiro delle acque ebbero origine l'attuale lago di Endine e questo di Gaiano che oggi è alimentato da acque sorgive.

Ubicazione[modifica | modifica sorgente]

Si trova in posizione collinare nella piana di Gaiano in Val Cavallina a destra della Strada statale 42 del Tonale e della Mendola poco oltre il lago di Endine in direzione di Lovere superato l'abitato di Endine Gaiano.

Flora e fauna[modifica | modifica sorgente]

Le sue acque ospitano una ricca ittiofauna.

Le sue sponde sono circondate da folti canneti di Phragmites australis inframmezzati da salici che sporgono le loro fronde sopra una ricca vegetazione di ninfee.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]