La teoria della comunicazione nei sistemi crittografici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Communication Theory of Secrecy Systems (traducibile come La teoria della comunicazione nei sistemi crittografici) è un articolo pubblicato da Claude Shannon nel 1949. In esso l'autore affronta il tema della crittologia dal punto di vista della teoria dell'informazione. È universalmente conosciuto come uno dei testi fondativi della moderna crittologia. Nel suo saggio Shannon dimostra matematicamente l'inviolabilità dell'algoritmo one-time pad, e anzi dimostra che è l'unico metodo crittografico totalmente sicuro.

Shannon pubblicò una prima versione del lavoro in un documento intitolato Una teoria matematica della crittografia, Memorandum MM 45-110-02, Sept. 1, 1945, Bell Laboratories.[1][2] Il report precede la pubblicazione del lavoro "A Mathematical Theory of Communication" del 1948.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bibliography of Claude Elwood Shannon
  2. ^ Shannon, "Communication Theory of Secrecy Systems," p. 656. [1]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Shannon, Claude. "Communication Theory of Secrecy Systems", Bell System Technical Journal, vol.28(4), page 656–715, 1949.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]