La sfida della tigre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La sfida della tigre
Titolo originale Sharpe's Tiger
Autore Bernard Cornwell
1ª ed. originale 1997
Genere Romanzo
Sottogenere storico, avventura
Lingua originale inglese
Serie Le avventure di Richard Sharpe
Seguito da Territorio nemico

La sfide della tigre è un romanzo di Bernard Cornwell, primo della serie dei libri che vede come personaggio Richard Sharpe; il romanzo è seguito da Territorio nemico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con questo primo libro inizia la saga del protagonista della serie Richard Sharpe, tra guerre e paesi esotici. Richard Sharpe è un furfante e si arruola nell'esercito inglese per sfuggire alla galera: diviene un fuciliere al servizio di re Giorgio III. La sua prima campagna è in India nel 1799, a Seringapatam, per abbattere il sultanato di Tippu Sahib e i francesi. In alternativa ad una sentenza della corte marziale, sarà lui a doversi infiltrare dentro la città e, superati gli ostacoli frapposti dal sultano, distruggerne le mura per permettere l'ingresso dell'esercito inglese. Al termine della missione, potrà infine ottenere i gradi di sergente.


Il romanzo fa parte della serie Le avventure di Richard Sharpe ed è seguito da Territorio nemico.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura