La casa della peste

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La casa della peste
Titolo originale The Sick House
Paese di produzione Regno Unito
Anno 2008
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere orrore
Regia Curtis Radclyffe
Sceneggiatura Romla Walker
Produttore Alok Kapur, Shripal Morakhia, Charlotte Wontner
Casa di produzione Hopscotch Films, iDream Productions
Fotografia Sam McCurdy
Montaggio Joseph Pisano
Effetti speciali Stuart Conran, Paul Hyett, Scott McIntyre, Conal Palmer
Musiche Richard Fox, Lauren Yason
Scenografia Michael Kane
Costumi Alison Forbes-Meyler, Sarah Tapscott
Trucco Jacqueline Fowler (con il nome Jackie Fowler), Paul Hyett, Leah Mercieca, Robin Pritchard, Isabel While, Zoe Yates
Interpreti e personaggi

La casa della peste è un film del 2008, diretto da Curtis Radclyffe.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il film racconta la storia di un vecchio ospedale di Londra dove vengono ritrovate, durante alcuni scavi, alcune spore di peste medievale, probabilmente risalenti al 1666, l'anno della terribile pandemia di Londra. Anna, una giovane archeologa che sta facendo ricerche in quella zona, è convinta che questo ritrovamento nasconda un terribile segreto e decide di proseguire le sue ricerche.Le autorità invece decidono di demolire l'edificio. Quella stessa notte Anna decide di entrare illecitamente nel vecchio ospedale per cercare prove dei suoi terribili sospetti.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema