Jules Déjerine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Jules Déjerine

Joseph Jules Déjerine (Plainpalais, 1849Parigi, 1917) è stato un neurologo francese.

Successore di Jean-Martin Charcot alla Salpêtrière, descrisse la sindrome talamica, la nevrite interstiziale ipertrofica e l'atrofia di Déjerine.

Marito di Augusta Déjerine-Klumpke, gli si devono opere basilari della neurologia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie