Jules Déjerine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Jules Déjerine

Joseph Jules Déjerine (Plainpalais, 1849Parigi, 1917) è stato un neurologo francese.

Successore di Jean-Martin Charcot alla Salpêtrière, descrisse la sindrome talamica, la nevrite interstiziale ipertrofica e l'atrofia di Déjerine.

Marito di Augusta Déjerine-Klumpke, gli si devono opere basilari della neurologia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN54242548 · LCCN: (ENno2011077009 · ISNI: (EN0000 0001 1934 6640 · GND: (DE17205351X · BNF: (FRcb12448273n (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie