Joseph A. Walker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joe Walker accanto all'X-15 dopo l'atterraggio

Joseph Albert Walker, detto Joe (Washington (Contea di Washington, Pennsylvania), 20 febbraio 1921Barstow (California), 8 giugno 1966), è stato un aviatore e astronauta statunitense.

È stato un noto pilota collaudatore della NACA e della NASA quando questa subentrò alla prima e come tale fu uno dei principali piloti del Bell X-1E e del North American X-15, aerorazzi sperimentali. Nel 1963, nel corso del Volo 90 e del Volo 91 dell'X-15, Walker raggiunse l'altezza rispettivamente di 105,9 km e 107,8 km; avendo perciò superato l'altezza dei confini dello spazio (100 km) fissata dalla Fédération Aéronautique Internationale, Walker è considerato come uno dei primi astronauti; di conseguenza, è stato il primo astronauta ad essere andato due volte nello spazio.

Rimase ucciso quando il suo Lockheed F-104 Starfighter entrò in collisione con il prototipo del North American XB-70 Valkyrie durante un volo in formazione.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]