Idrotalcite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Idrotalcite
Hydrotalcite-200667.jpg
Classificazione Strunz V/E.03-10
Formula chimica Mg6Al2(CO3)(OH)16·4(H2O)
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino  
Classe di simmetria  
Parametri di cella  
Gruppo puntuale 3 2/m
Gruppo spaziale R 3m
Proprietà fisiche
Densità   g/cm³
Durezza (Mohs)  
Sfaldatura  
Frattura  
Colore  
Lucentezza  
Opacità  
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

L'idrotalcite è il minerale capostipite delle argille anioniche, che sono note anche come minerali idrotalcitici, appartenente al gruppo omonimo. Hanno questa formula generale:

[(M^{2+})_{1-x}\,(M^{3+})_{x}\,(OH)_{2}]^{x+}\,[(A^{n-})_{x/n}\,.\,yH_{2}O]

dove:

  • M(II) = Mg, Zn, Co, Ni, Mn, etc;
  • M(III) = Al, Cr, Fe, V, Co, etc;
  • A è l’anione n-valente necessario a compensare la carica positiva in eccesso;
  • n è la carica dell’anione;
  • y è il numero di molecole d’acqua interlamellari, cioè comprese all’interno del reticolo.

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

Varietà[modifica | modifica wikitesto]

La manasseite è il politipo 2H dell'idrotalcite.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ S.J. Mills, Christy, A.G., Génin, J.-M.R., Kameda, T., Colombo, F., Nomenclature of the hydrotalcite supergroup: natural layered double hydroxides in Mineralogical Magazine, vol. 76, 2012, pp. 1289-1336.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia