IBA 84

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le aree di intervento dell'IBA

L'Internationale Bauausstellung ("mostra internazionale dell'edilizia") si tenne a Berlino Ovest nel 1984.

L'organizzazione fu divisa in due parti:

  • Kritische Rekonstruktion ("ricostruzione critica"), dedicata alle nuove realizzazioni edilizie, diretta dall'arch. Josef Paul Kleihues
  • Behutsame Stadterneuerung ("rinnovamento urbano prudente"), dedicata agli interventi su aree degradate, diretta dall'arch. Hardt-Waltherr Hämer.

Le aree di intervento furono 5:

  1. Tegeler Hafen, a Tegel
  2. Prager Platz, a Wilmersdorf
  3. Tiergarten-Süd
  4. Südliche Friedrichstadt, a Kreuzberg
  5. Kreuzberg SO 36

La mostra trasformò Berlino Ovest in uno dei centri dell'architettura mondiale degli anni ottanta. Vi parteciparono i maggiori architetti dell'epoca, come Aldo Rossi, Peter Eisenman e Oswald Mathias Ungers.

L'IBA del 1984 ripeté il successo dell'Interbau del 1957.

Immagini[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • IBA Berlino, in "Casabella" n. 487-488 (gennaio/febbraio 1983), pp. 46-51.
  • Pierre-Alain Croset, Berlino '87: la costruzione del passato, in "Casabella" n. 506 (ottobre 1984), pp. 4-25.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]