Hroar Stjernen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hroar Stjernen
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra Sprova
Ritirato 1989
Palmarès
Mondiali 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Hroar Stjernen (11 febbraio 1961) è un dirigente sportivo ed ex saltatore con gli sci norvegese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

In Coppa del Mondo esordì il 21 gennaio 1984 a Sapporo (7°) e ottenne l'unica vittoria, nonché primo podio, il 6 gennaio 1985 a Bischofshofen.

In carriera prese parte a due edizioni dei Campionati mondiali, vincendo una medaglia.

Carriera dirigenziale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro Stjernen ricoprì in seno alla Federazione sciistica della Norvegia l'incarico di direttore sportivo della squadra di salto fino al 2002, quando si dimise tra varie polemiche legate alle sue scelte nel campo degli allenatori e ai cattivi risultati ottenuti al Torneo dei quattro trampolini di quella stagione; in seguito divenne delegato tecnico per la Federazione Internazionale Sci alle gare di salto[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 5º nel 1987
  • 4 podi (tutti individuali):
    • 1 vittoria
    • 4 secondi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino
6 gennaio 1985 Bischofshofen Austria Austria Paul Ausserleitner K111[2]

Torneo dei quattro trampolini[modifica | modifica wikitesto]

  • 3 podi di tappa[3]:
    • 1 vittoria
    • 2 secondi posti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Bjørn Arne Johannessen, Der Kampf um Kojonkoski in Skisprungfan.de, 10 dicembre 2002. URL consultato il 6 marzo 2012.
  2. ^ Gara valida anche ai fini del Torneo dei quattro trampolini.
  3. ^ Gare valide anche ai fini della Coppa del Mondo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]