Host Integration Server

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Microsoft Host Integration Server (acronimo HIS) è un'applicazione informatica (gateway) che rende possibile la connectività tra reti operanti in ambiente Microsoft Windows con sistemi IBM (Main Frame o AS/400. HIS supporta diversi tipi d'architetture: SNA, 3270 (standard e Telnet 3270), 5250 (standard e Telnet 5250), CICS, APPC ed altri protocolli IBM. Dà il supporto anche per applicazioni avanzate per reti e software Windows, come il collegamento tra applicazioni da Microsoft Message Queuing ad IBM WebSphere MQ, l'aggancio tra transazioni Microsoft DTC con CICS, e protocolli di acceso incrociati tra datyabase DB2 sulle piattaforme IBM.

HIS è il successore del server Microsoft SNA. Lo SNA Server venne realizzato nel 1994, ed è stato uno dei primi prodotti disponibili di terze parti disponibili per il neonato Windows NT.

Gateway similari erano gli ormai scomparsi: NetWare for SAA della Novell NetWare e IBM Communications Manager/2 per OS/2.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

  • SNA Server 1.0
  • SNA Server 2.1 (Settembre 1994)
  • SNA Server 2.11
  • SNA Server 3.0
  • SNA Server 4.0
  • Host Integration Server 2000 (Agosto 2000)
  • Host Integration Server 2004
  • Host Integration Server 2006
  • Host Integration Server 2009 (Marzo 2009)
  • Host Integration Server 2010 (Settembre 2010)

Applicazioni di terze parti[modifica | modifica sorgente]

HIS ha fatto nascere un buon numero di applicazioni sia hardware (ad es. network adapters supporting ESCON e Twinax connectivity) che software[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Microsoft Host Integration Server: Partners, Microsoft Corporation. URL consultato il 20 maggio 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]