Heckler & Koch P9

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heckler & Koch P9
HK P9S PDRM.jpg
Tipo Pistola semiautomatica
Origine Germania Germania Ovest
Produzione
Date di produzione 1969 - 1978
Numero prodotto 485
Descrizione
Peso 880 g
Lunghezza 192 mm
Lunghezza canna 102 mm
Tipo munizioni 9 mm Parabellum
Azionamento Massa battente ritardata a rulli
Velocità alla volata 350 m/s
Organi di mira Caricatore rimovibile da 9 colpi

[senza fonte]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

La P9 è una pistola semiautomatica prodotta dalla Heckler & Koch dal 1969 al 1978.

Progettata per utilizzare munizioni 9 mm Parabellum, la P9 non ebbe grande successo, ne furono prodotti solo 485 pezzi. Servì però da base per lo sviluppo della pistola a doppia azione P9S.

Benché fuori produzione dal 1978, la HK P9 è disponibile in una versione prodotta in Grecia con la sigla "EP9S".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra