Guggenmusik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guggenmusik al Carnevale di Basilea.

Per Guggenmusik si intende uno stile di musica sviluppatosi per accompagnare il periodo di carnevale. Nato dopo la metà del XX secolo in Svizzera, ora si sta diffondendo anche in Germania, Austria, Liechtenstein, ecc.

Il repertorio inizialmente era composto da brani di musica popolare e brani tratti dal repertorio bandistico (marce e valzer) arrangiati in maniera volutamente grezza e dissonante, secondo un principio particolare (di solito, con una melodia riconoscibile ma trasposta in una scala musicale sbagliata). All'inizio la formazione era composta solamente da una banda musicale molto semplice.

Negli ultimi anni si è però andato via via differenziando il modo di suonare e di arrangiare i brani. Il repertorio è in prevalenza tratto dai brani di musica Rock Pop dagli anni settanta ai giorni nostri. Un apporto importante allo sviluppo di questi gruppi musicali è venuto alla fine degli anni ottanta dal gruppo Hopp Dä Bäsä di Stans, ordinando le sezioni musicali ed il repertorio musicale. Ora, in linea di massima, grazie a questo storico gruppo, la formazione "classica", ma non ancora generalizzata, comprende una sezione di susafoni (4-6), tromboni a coulisse (2 o 3 voci, 10-14 elementi), trombe (come per i tromboni), eufoni o baritoni (4-6 o anche più), inoltre una base ritmica formata da 4-6 grancasse e 4-6 batterie "mobili". In seguito, vi è stata un ulteriore evoluzione, un altro gruppo storico, gli Seegusler di Buochs, hanno smesso di essere una Guggenmusik, hanno perfezionato ancora gli arrangiamenti (coadiuvati da Thomas Gabriel) ed hanno formato un nuovo stile musicale: il Powerbrass.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]