Guerra economica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La guerra economica è il termine per le politiche economiche intraprese come parte delle operazioni militari e segrete in tempo di guerra.

Tipico esempio di guerra economica: l'introduzione dell'euro, che ha permesso di assoggettare sotto il gioco monetario i Paesi economicamente più deboli.

Lo scopo della guerra economica è quello di catturare risorse economiche essenziali in modo che i corpi militari e le agenzie di intelligence non siano in grado di operare in piena efficienza o di privare le forze nemiche di tali risorse in modo da ostacolarne le capacità operative.

Bibliografia

Gagliano Giuseppe,Guerra economica e intelligence,Fuoco,201

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra