Gliese 726

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gliese 726
Classificazione Nana arancione
Classe spettrale K5 V
Distanza dal Sole 46,6 anni luce
Costellazione Aquila
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 18h 47m 27,251s
Declinazione -03° 38′ 23,40″
Dati fisici
Raggio medio 0,60 R
Massa
0,62 M
Temperatura
superficiale
3995 K (media)
Luminosità
0,10[1] L
Metallicità 36% rispetto al Sole[2]
Dati osservativi
Magnitudine app.
+8,77 (media)
Magnitudine ass. +8,04
Moto proprio AR: -131,76 mas/anno
Dec: -275,09 mas/anno
Velocità radiale 17,7 km/s
Nomenclature alternative
HD 173818, HIP 92200, SAO 142621.

Gliese 726 è una stella relativamente vicina alla Terra, che si trova ad una distanza di circa 46 anni luce dal sistema solare, e situata nella costellazione dell'Aquila[2].

Pur non trattandosi di una stella debolissima (appartiene infatti alla sequenza principale e la sua classe spettrale stimata è K5-V), non è sufficientemente luminosa per essere visibile ad occhio nudo dalla superficie della Terra. La sua magnitudine apparente è 8,77, mentre la magnitudine assoluta è 8,17. Ha una massa stimata in 0,62 volte quella del Sole e anche il raggio è intorno al 60% di quello della nostra stella[3], mentre la temperatura superficiale si attesta sui 4000 K.

Nomenclature alternative sono: HD 173818, HIP 92200, SAO 142621.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Extended Hipparcos Compilation (XHIP) (Anderson+, 2012)
  2. ^ a b I dati delle stella sul sito SIMBAD
  3. ^ Stellar parameters of nearby cool stars (Takeda+, 2007)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]