Giuseppina Bonino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppina Bonino
Nascita 5 settembre 1843
Morte 8 febbraio 1906
Venerata da Chiesa cattolica
Beatificazione 7 maggio 1995
Ricorrenza 8 febbraio

Giuseppina Bonino (Savigliano, 5 settembre 1843Savona, 8 febbraio 1906) è stata una religiosa italiana, fondatrice della congregazione delle suore della Sacra Famiglia di Savigliano.

Beatificazione[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 marzo 1994 papa Giovanni Paolo II ha proclamato l'eroicità delle sue virtù e il 7 maggio 1995 l'ha beatificata in piazza San Pietro a Roma.

La sua memoria liturgica ricorre l'8 febbraio.

A Savigliano, in via San Pietro 8, sede della Casa Madre delle Suore della Sacra Famiglia, nel 2013 è stato inaugurato il Museo Giuseppina Bonino. Nelle due stanze che lo accolgono sono esposti gli oggetti appartenuti alla Beata e alla sua famiglia d'origine. L'allestimento è stato curato da Suor Carla Racca e da Sante Altizio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN47566711 · LCCN: (ENn98029016 · ISNI: (EN0000 0000 6153 1703 · GND: (DE119227266