Garfield Akers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Garfield Akers (Brights o Bates, 1902 circa – probabilmente a Memphis, fra il 1953 e il 1959) è stato un cantante e chitarrista statunitense blues, conosciuto anche come Garfield Partee.

A noi sono giunte solo quattro sue registrazioni. Il suo brano più famoso è quello del suo debutto discografico, Cottonfield Blues, che Don Kent elogiò dicendo che «...solo pochi duetti chitarristici in tutto il blues eguagliano la spinta incredibile, i ritmi intricati e la selvaggia intensità...» del pezzo e definì Akers come «...uno dei più grandi cantanti nella storia del blues.»[1]. Michael Gray la definì come «...la nascita del rock 'n' roll ... dal 1929!»[2].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cottonfield Blues Part 1 / Cottonfield Blues Part 2, (1929), (Vocalion Records 1442)
  • Jumpin' And Shoutin’ Blues / Dough Roller Blues, (1930), (Vocalion Records 1481)

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Robert Santelli, The Big Book Of Blues – A Biographical Encyclopedia, 1993, ISBN 0140159398, p. 5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Don Kent, in: The Best There Ever Was, CD-Booklet, Yazoo Records, YA 3002, 2003
  2. ^ Michael Gray: Song & Dance Man III – The Art of Bob Dylan, ISBN 0826463827

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 43891111 LCCN: no96020813

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie