Galinstano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aspetto del galinstano

Il galinstan o galinstano è una miscela eutettica costituita da gallio, indio e stagno utilizzato come liquido nei termometri.
Il galinstano è un marchio registrato dell'azienda tedesca Geratherm Medical AG. Il nome è un termine aplologico che deriva dalle iniziali latine dei tre metalli componenti il galinstano (gallium, indium e stannum), presenti rispettivamente nelle percentuali del 68,5%, 21,5% e 10%.[1]

A temperatura ambiente si presenta come un liquido di colore argenteo che tende a solidificare alla temperatura di -19 °C. Grazie alla bassa tossicità dei suoi componenti, trova numerosi usi ed applicazioni quale liquido termico. In particolare trova utilizzi come materiale termico all'interno dei termometri, per i quali (in Italia) dal 3 luglio 2009 non può più essere utilizzato mercurio.[2][3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il galinstano
  2. ^ Addio ai termometri al mercurio, fra un mese saranno messi al bando
  3. ^ Termometro ecologico al Galinstan Geratherm made in Germany World Patented
  4. ^ Termometro senza mercurio

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]