GAZ-61

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GAZ-61
Descrizione
Costruttore URSS GAZ

[senza fonte]

voci di veicoli militari da trasporto presenti su Wikipedia

La GAZ-61 (in alfabeto cirillico ГАЗ-61) era un'autovettura a trazione integrale prodotta dalla GAZ. Introdotta nel 1938, la produzione partì solo nel 1940. Era stata progettata da V. A. Gratchev usando la carrozzeria della GAZ M2 su un telaio di una 4x4.

La pendenza massima superabile è di 38° e poteva compiere guadi fino a 72 cm di profondità.

La prima versione, costruita tra il 1940 e il 1941, era a 5 posti e 4 porte. Il motore era un 6 cilindri di 3485cc con 85 cavalli e una velocità massima di 100 km/h. Era l'auto dei comandanti supremi dell'Armata Rossa.

Nel 1941 fu introdotta la GAZ-61-73, con diverse modifiche. Era a 5 posti e 4 porte e con lo stesso motore potenziato per arrivare a 107 km/h.

Note[modifica | modifica sorgente]


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]