Fronte di Liberazione Nazionale (Burundi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Fronte di liberazione nazionale (in francese Front de libération nationale, FROLINA) è un gruppo ribelle di etnia Hutu che in Burundi a volte opera anche come partito politico.

Il FROLINA è giudicato un gruppo minore nell'ambito della guerra civile del Burundi, soprattutto se confrontato al Conseil national pour la défense de la démocratie-forces pour la défense de la démocratie, ed al Palipehutu-FNL che solo recentemente ha firmato un trattato di cessate il fuoco.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]