Frederick Burr Opper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Frederick Burr Opper (Madison, 2 gennaio 1857New Rochelle, 28 agosto 1937) è stato un fumettista statunitense, è considerato uno dei pionieri del mondo dei fumetti noto soprattutto per il suo fumetto Happy Hooligan.

Vignetta satirica di Opper apparsa sul Puck nel 1885

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Madison,Ohio (USA) ,primogenito di 4 figli lasciò la scuola pubblica per andare a lavorare nel giornale locale,il Madison Gazzette, come apprendista alla stampa,all'età di 16 anni si trasferisce a New York dove lavorò in un negozio e continuò con la sua passione del disegno,studiò per un breve periodo alla Cooper Union, seguito da un breve periodo come allievo e assistente dell' illustratore Frank Beard.

Opper sposò Nellie Barnett il 18 maggio 1881 dal loro matrimonio nacquero tre figli:Lawrence, Anna e Sophia.

Copertina del Puck del 19 gennaio 1881 disegnata da Opper

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Vignetta di Opper sul Puck (circa 1890)

La prima vignetta (cartoon) di Opper fu pubblicata nel 1876 sul Wild Oats seguito da altri fumetti e illustrazioni sul mensile Scribner e sul St.Nicholas Magazine. Ha lavorato come illustratore per l'editore Frank Leslie tra il 1877-1880. Opper è stato poi ingaggiato per disegnare per il Puck dagli editori Joseph Keppler e Adolph Schwarzmann. Rimase con il Puck per 18 anni (1880-1898) dove disegnò di tutto anche le copertine.

Nel 1899, Opper accettò un'offerta da parte di William Randolph Hearst per un lavoro all New York Journal e qui nacque il suo più grande successo la striscia Happy Hooligan.

Altre popolari strips di Opper sono:

  • Alphonse and Gaston
  • And Her Name Was Maud
  • Howsan Lott and Our Antediluvian Ancestors.

Opper fu anche disegnatore di vignette su satira politica e illustratore di libri.

Il suo lavoro è apparso in varie testate di Hearst sul:New York Journal ,Boston American , Chicago Examiner , San Francisco Examiner e Los Angeles Examiner .

Opper aveva anche l'hobby della pittura.

Si ritirò nel 1934 e morì tre anni dopo nella sua casa di New Rochelle, New York ed è stato cremato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scheda su cartoons.osu.edu (EN)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]