Flusso plasmatico renale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il flusso plasmatico renale (FPR) corrisponde al volume di plasma (espresso in millilitri) che passa attraverso entrambi i reni in un minuto (quindi nell'unità di tempo).

Il flusso plasmatico renale è un valore importante nella valutazione della funzionalità renale. Esso, ad esempio, può essere compromesso nel caso di insufficienze renali acute o croniche.

Il valore del flusso plasmatico renale può essere ottenuto tramite il test con acido p-ammino ippurico (PAI), e i suoi valori normali in un adulto sono fra i 600-700 ml.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Acido p-aminoippurico, Glossario medico. URL consultato il 21 febbraio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina