Eredi della sconfitta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eredi della sconfitta
Titolo originale The Inheritance of Loss
Autore Kiran Desai
1ª ed. originale 2006
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Eredi della sconfitta è il secondo romanzo di Kiran Desai, pubblicato nel 2006, e vincitore del Booker Prize di quell'anno.

La storia, ambientata nel 1986, ruota attorno a due personaggi principali: Biju e Sai. Biju è un indiano che è immigrato clandestinamente negli Stati Uniti, figlio di un cuoco che lavora per il nonno di Sai. Sai è una ragazza che vive tra le montagne di Kalimpong con suo nonno Jemubhai, il cuoco e un cane.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura