Elihu Yale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elihu Yale (1649-1721)

Elihu Yale (Boston, 5 aprile 1649Londra, 8 luglio 1721) fu il primo benefattore del College del Connecticut, che da lui trasse il nome.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Boston da un'importante famiglia di coloni di origini gallesi, divenne socio della Compagnia Inglese delle Indie Orientali e, per circa vent'anni, risiedette a Madras, di cui fu anche presidente (1684-1685 e 1687-1692). Accumulò illecitamente una cospicua fortuna e nel 1692 venne rimosso dalla carica.

Nel 1718 venne contattato da Cotton Mather che chiese il suo contributo per la costruzione della nuova sede del College del Connecticut a New Haven: Yale donò la somma di 560 sterline e una vasta raccolta di libri alla neonata istituzione, che da lui prese il nome.

Morì in Gran Bretagna e venne sepolto presso la chiesa di St. Giles di Wrexham: la Wrexham Tower dell'università Yale riproduce il campanile della chiesa di St. Giles.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Membro della Royal Society - nastrino per uniforme ordinaria Membro della Royal Society

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 46310522 LCCN: no00077532

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie