Diquat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diquat
Diquat dibromide.png
Nome IUPAC
6,7-Diidrodipiridin[1,2-a:2',1'-c]pirazin dibromuro
Nomi alternativi
Diquat dibromuro
Caratteristiche generali
Aspetto solido
Numero CAS [85-00-7]
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Molto tossico Pericoloso in ambiente
Frasi R 22-26-36/37/38-43-48/25-50/53

Il diquat, di solito usato come dibromuro, è un erbicida. Alcuni nomi commerciali di questa molecola sono: Aquacide, Dextrone, Preeglone, Deiquat, Detrone, Reglone, Reglon, Reglox, Weedtrine-D.[1]

Il diquat è un erbicida non selettivo che agisce rapidamente danneggiando le parti della pianta sulle quali è applicato.[2]

È anche usato come molecola legante nel SERS.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il diquat viene prodotto con accoppiamento ossidativo di due molecole di piridina, usando nichel Raney come catalizzatore e formando poi il ponte etilenico con l'1,2-dibromoetano.

Synthesis of diquat dibromide.png

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ PubChem listing for diquat dibromide
  2. ^ EXTOXNET, Pesticide Information Project
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia