Das weisse Licht

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Das weisse Licht
Artista OOMPH!
Tipo album Singolo
Pubblicazione 30 agosto 1999
Durata 37 min : 33 s
Dischi 1
Tracce 5 o 7
Genere Neue Deutsche Härte
Etichetta Dynamica
OOMPH! - cronologia
Singolo precedente
(1998)
Singolo successivo
(1999)

Das weisse Licht (ted. La luce bianca) è il primo singolo della band tedesca OOMPH!, estratto dal loro album Plastik. La copertina mostra un'iride azzurro.

Tracce[1][modifica | modifica wikitesto]

  1. Das Weisse Licht (Single Version)
  2. Das Weisse Licht (Fütter Mich-Remix)
  3. Das Weisse Licht (Cleener-Remix)
  4. Das Weisse Licht (Camouflage-Remix)
  5. Das Weisse Licht (Headcrashed-Remix)

Limited Edition[modifica | modifica wikitesto]

  1. Das Weisse Licht (Single Version)
  2. Das Weisse Licht (Fütter Mich Remix by Schallbau)
  3. Das Weisse Licht (Cleener Remix by Daniel Meyer)
  4. Das Weisse Licht (Camouflage Remix by Heiko Maile)
  5. Das Weisse Licht (Headcrashed Remix by H. Meyszner)
  6. Das Weisse Licht (Haujobb Remix by Daniel Myer)
  7. Das Weisse Licht (Submarine Remix by Econic)

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video è girato in una cittadella dove gli abitanti son stati trasformati in cyborg, ad eccezione di Dero, il quale tenta di scappare dopo aver scoperto la verità grazie ad un incidente con una donna. Alla fine del video si scopre che anche Dero è un cyborg.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Discografia degli OOMPH!
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock