Cyclette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stationary bicycle.jpg

La cyclette è un attrezzo sportivo che in luogo chiuso e da fermo consente di simulare la pedalata effettuata in bicicletta per l'allenamento cardiovascolare del fisico.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La cyclette non è dotata di ruote, ne esistono varie versioni corredate di accessori e strumenti vari, per esempio contachilometri, indicatori dello sforzo, velocità media e massima, variatori di resistenza allo sforzo, cardiofrequenzimetro, eccetera.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

L'inventore della bicicletta da camera è stato Keene P. Dimick nel 1968. Il progetto venne ripreso e lanciato in seguito negli ambienti sportivi americani da Ray Wilson e Augie Nieto. Da allora i modelli e costruttori sono aumentati e la diffusione è diventata su scala mondiale. L'invenzione della Cyclette (R) si deve alla ditta Teodoro Carnielli di Vittorio Veneto.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo