Corpi di Weibel-Palade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In istologia, i corpi di Weibel-Palade sono degli organelli citoplasmatici presenti nelle cellule endoteliali che rivestono i vasi sanguigni ed il cuore.

I corpi prendono il nome dei due scienziati che li descrissero per primi nel 1964.

Questi organelli svolgono un ruolo importante nell'emostasi della coagulazione e nell'infiammazione.

Contengono principalmente 2 complessi proteici: il fattore di von Willebrand e la P-selectina.

Il fatto che la P-selectina sia già presente all'interno della cellula e quindi non debba essere neo-sintetizzata permette un'esposizione molto rapida di questa molecola da parte dell'endotelio: è infatti coinvolta già nella prima fase di adesione del processo infiammatorio.