Corpi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Corpo.
Corpi
Titolo originale A Faint Cold Fear
Autore Karin Slaughter
1ª ed. originale 2003
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Corpi (A Faint Cold Fear) è il terzo romanzo di Karin Slaughter, ambientato nella Contea di Grant a Heartsdale, in Georgia, dopo La morte è cieca e Tagli.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Uno studente universitario viene trovato con le ossa rotte sotto un ponte. Si tratta di suicidio o di omicidio? Sara Linton, medico legale, si reca con sua sorella Tessa e con Jeffrey Tolliver, capo della polizia di Grant e suo ex marito, sul luogo del ritrovamento del corpo. Tessa scompare dalla scena e viene ritrovata gravemente ferita in un canalone. Iniziano allora le indagini fra studenti e professori universitari, mentre i delitti aumentano e gettano nel panico la cittadina. Si tratta di un serial killer? E la giovane Lena Adams, ex detective e ora guardia giurata all'università, cosa c'entra in tutto questo?

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura