Colorado del Texas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colorado del Texas
Colorado del Texas
Il fiume Colorado del Texas nei pressi di Austin
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stati federati Texas Texas
Lunghezza 1 450 km
Portata media 620 m³/s
Bacino idrografico 629.100 km²
Altitudine sorgente 2750 m s.l.m.
Nasce Contea di Dawson 32°41′N 101°44′W / 32.683333°N 101.733333°W32.683333; -101.733333
Affluenti Garcitas Creek
Sfocia Baia di Matagorda 28°36′N 95°59′W / 28.6°N 95.983333°W28.6; -95.983333
Mappa del fiume

Il Colorado è un fiume del Texas. Per distinguerlo da altri fiumi omonimi del Nordamerica, viene chiamato anche Colorado Orientale o Colorado del Texas. È il diciottesimo fiume più lungo degli Stati Uniti (1450 km).

Il Colorado attraversa il Texas da nord-ovest a sud-est. Nasce dall'altipiano del Llano Estacado e sfocia nel Golfo del Messico.

Tra le tante città che attraversa c'è Austin che assieme a San Antonio, Dallas e Houston è una delle principali città texane.

Portata[modifica | modifica sorgente]

La portata media del fiume è piuttosto elevata (620 m³/s). In estate non va mai in secca e in autunno è caratterizzato da fortissime piene che in passato hanno causto danni alle città adiacenti al suo corso.

Fauna[modifica | modifica sorgente]

I pesci nel fiume sono presenti in quantità: la carpa, il luccio, il Salmone, il pesce siluro ed il cavedano.[senza fonte]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas