Codice deontologico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il codice deontologico è un codice di comportamento, generalmente avente efficacia normativa, cui il professionista deve attenersi per l'espletamento della sua professione.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Le norme degli ordini professionali sono atti di soft-law: ciò sta a significare che non rientrano nel sistema delle fonti del diritto inteso come norma promanante dal potere politico e pertanto non sono circondate dalle garanzie procedimentali tipiche delle fonti per quanto riguarda la loro formazione ovvero non sono interessate dal circuito politico decisionale dello stato. Gli organismi degli ordini sono elettivi, ma rappresentano solo una parte della società civile (una categoria professionale) diversamente dai rappresentanti politici che invece rappresentano la generalità dei consociati.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]