Chimay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima birra, vedi Chimay (birra).
Chimay
comune
Chimay – Stemma Chimay – Bandiera
Chimay – Veduta
Localizzazione
Stato Belgio Belgio
Regione Flag of Wallonia.svg Vallonia
Provincia Flag of Hainaut.svg Hainaut
Arrondissement Thuin
Amministrazione
Sindaco Denis Danvoye
Territorio
Coordinate 50°02′N 4°18′E / 50.033333°N 4.3°E50.033333; 4.3 (Chimay)Coordinate: 50°02′N 4°18′E / 50.033333°N 4.3°E50.033333; 4.3 (Chimay)
Superficie 197,10 km²
Abitanti 9 896[1] (01-01-2012)
Densità 50,21 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 6460-6464
Prefisso 060
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Belgio
Chimay
Chimay – Mappa
Sito istituzionale

Chimay è un comune belga di 9 896 abitanti[1].

Chimay è la città natale del Principe di Chimay.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La città è situata sulla striscia calcarea della Calestienne, su un terreno adatto alla coltivazione iniziata molto prima dell'insediazione monastica. Chimay si trova in una grande radura nella foreste delle Ardenne. Più a Sud, verso l'altopiano di Rocroi, con l'avvento dei monaci, è stata ampliata la coltivazione sui terreni assegnati al pascolo di bestiame e alle coltivazioni più povere, come la segale. A partire dai secoli XVIII e XIX gli agricoltori hanno occupato queste radure incoraggiati dallo Stato.


Storia[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Chimay[modifica | modifica wikitesto]


Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Situata nel distretto amministrativo di Thuin, è nata dalla fusione di 14 comuni, il 1º gennaio 1977. Il 1º gennaio 2012, Chimay contava 9.896 abitanti[1] (Chimaciens).

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Chimay è gemellata con:


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c dato fornito dall'Istituto Statistico Belga (INS) aggiornato al 1º gennaio 2012

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Belgio Portale Belgio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Belgio