Chiesa di Kvetera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 42°03′22″N 45°05′57.98″E / 42.056111°N 45.099439°E42.056111; 45.099439

Chiesa di Kvetera
კვეტერის ეკლესიაა
Chiesa di Kvetera
Stato Georgia Georgia
Regione Cachezia
Località Municipalità di Akhmeta
Religione Ortodossa
Diocesi Eparchia di Alaverdi

La chiesa di Kvetera (in georgiano: კვეტერის ეკლესიაა?) è una chiesa ortodossa della municipalità di Akhmeta, in Georgia. Si trova sulla riva destra del fiume Ilto, a circa dieci chilometri dalla città di Akhmeta, nella regione della Cachezia. Nel 2007 è stata inserita tra i siti georgiani candidati all'ingresso nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Storia e architettura[modifica | modifica sorgente]

La chiesa di Kvetera fu costruita nella prima parte del X secolo. Si tratta di una chiesa di dimensioni relativamente piccole e che ricorda il classico modello architettonico a croce delle chiese georgiane. Tuttavia l'edificio si distingue per il diverso stile ornamentale, caratterizzato dagli archi simmetrici della facciata e dalla presenza di piastrelle di colore azzurro.

La struttura può essere comparata con alcune costruzioni della Georgia e dell'Armenia. In particolare sono state notate delle similitudini con la chiesa del monastero di Jvari a Mtskheta e con la cattedrale armena della Santa Croce sita nel suggestivo paesaggio dell'Isola Akhtamar.

La chiesa sorge in cima ad una collina, all'interno di quella che un tempo era una fortezza. La città di Kvetera fu uno dei centri del principato di Cachezia. Secondo lo storico Vakhushti Bagrationi l'insediamento fu fondato nell'VIII secolo, sebbene i primi documenti scritti che ne fanno menzione risalgano comunque all'XI secolo.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]