Chelengk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chelengk
Chelenk ls van Nelson.jpg
Il chelengk conferito da Selim III a Horatio Nelson
Ottoman flag.svg
Impero Ottomano
Tipologia Segno di distinzione
Status cessato
Cessazione Istanbul, 1922
Ultimo capo Mehmet VI
Gradi Chelengk (classe unica)
Precedenza
Ordine più alto Tugh
Ordine più basso Ordine di Nichan Iftikar

Il chelengk è una decorazione dell'Impero Ottomano. Essa era perlopiù un ornamento da turbante consistente in un fiore centrale con foglie e petali dal quale si originavano tredici raggi, solitamente realizzato in materiali preziosi.

Il chelengk è divenuto famoso per essere stato donato ad Horatio Nelson dal Sultano Selim III come gesto d'onore nella Battaglia del Nilo combattutasi nel 1798, ma viene utilizzato ancora oggi nei paesi arabi come fermaglio per certi vestiti o come decorazione.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Turchia Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Turchia