Cassa di Risparmio di Terni e Narni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cassa di Risparmio di Terni e Narni S.p.A.
Stato Italia Italia
Fondazione 1846 a Terni
Chiusura 2012
Sede principale Terni, Corso Tacito 49
Gruppo Intesa Sanpaolo
Filiali 29
Persone chiave
  • Stefano Pallotta, presidente
  • Guido De Vecchi, DG
Settore Bancario
Sito web www.carit.it

La Cassa di Risparmio di Terni e Narni (conosciuta anche come CARIT) era un istituto di credito italiano con sede a Terni. È stata fondata nel 1846. Nel novembre 2012 è stata fusa insieme alla Cassa di Risparmio di Spoleto, Cassa di Risparmio di Città di Castello e Cassa di Risparmio di Foligno per formare le Casse di Risparmio dell'Umbria. Apparteneva al gruppo bancario Intesa Sanpaolo ed operava con 29 filiali presenti nella provincia di Terni.

La fondazione CARIT[modifica | modifica wikitesto]

La fondazione "Cassa di Risparmio di Terni e Narni" è stata istituita il 24 luglio 1992. Ciò è avvenuto in conseguenza della separazione dalla propria azienda bancaria, in ottemperanza alla L. 30/7/1990 n. 218. La fondazione e l'omonima banca hanno sede in Corso Tacito a Terni nel cinquecentesco Palazzo Montani-Leoni ristrutturato alla fine dell'Ottocento dall'architetto Faustini con la vendita del Palazzo conseguente all'estinsione della nobile famiglia Montani-Leoni. La CARIT, della quale la fondazione è tuttora azionista di minoranza, è uno dei più antichi istituti di credito dell'Umbria.

Consiglio d'Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente: Stefano Pallotta
  • Vice Presidente: Carlo Amati
  • Consigliere: Enrico Cipiccia
  • Consigliere: Salvatore Galassi Sconocchia
  • Consigliere: Renzo Nicolini
  • Consigliere: Stefano Pallotta
  • Consigliere: Pasquale Passone
  • Consigliere: Claudio Rada
  • Consigliere: Mario Ruozi Beretta

Dati aggiornati al 31 dicembre 2009.

Azionisti[modifica | modifica wikitesto]

Dati ricavati dal sito ufficiale della Società e aggiornati al 31 dicembre 2009.

Dati societari[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

www.carit.it

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende