Carlyle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Carlyle (disambigua).
The Carlyle Group
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo azienda privata
Borse valori NASDAQ: CG
Fondazione 1987
Sede principale Stati Uniti Washington, USA
Persone chiave
Settore servizi finanziari, settore armiero
Prodotti
Fatturato Non disponibile al pubblico
Dipendenti 750
Sito web www.carlyle.com

Carlyle Group, fondata nel 1987 da William E. Conway Jr, Daniel A. D'Aniello e da David M. Rubenstein, è una delle più importanti firme del private equity con la gestione di 30,9 miliardi di dollari statunitensi, ripartiti in 32 fondi, che operano su scala globale attraverso operazioni di Buyout, Leverage Finance, Venture Capital e Real Estate.

Il gruppo è cresciuto sia tramite una serie di importanti acquisizioni nei settori militare e della ristorazione, che per linee interne. Fra le principali acquisizioni ricordiamo: la BDM international (1981), Harsco Corp. (1990), unità missilistiche e aeree della LTV Corp., Howmet (1995) che produceva anche aerei militari, la società europea Bofors Defense (2000).

L'attuale presidente del gruppo Carlyle è l'ex presidente dell'IBM, Louis V. Gerstner, Jr, e i maggiori settori in cui la società ha investito sono, Aerospazio e Difesa (tra gli acquisti anche l'Italiana Avio), Energia, Telecomunicazioni, Media, Bio-Medicale, Immobiliare.

Varie le figure politiche che fanno, o hanno fatto, parte del gruppo come George H. W. Bush, suo figlio George W. Bush, James Baker III, Frank Carlucci, John Major ex primo ministro inglese, Shafig Bin Laden fratello di Osama Bin Laden.

Il gruppo è l’undicesimo fornitore di armamenti del Pentagono e uno dei primi dettaglianti dell’aeronautica americana grazie alle tre filiali, United Defense, Vought Aircraft e Aerostructures Corporation.

Il fondo Carlyle Italia è attualmente diretto da Marco De Benedetti. Le società del gruppo non sono quotate in borsa. L'elenco degli amministratori è disponibile nel sito ufficiale.

Investimenti in Italia di Carlyle[modifica | modifica wikitesto]

Nel giugno del 2000 il Fondo di Investimento Carlyle entra con una quota del 50%. Dopo alcuni anni, nel mese di ottobre 2004, Ettore Riello insieme alle sorelle riacquista la totale proprietà portanto all'uscita del Gruppo Carlyle dal capitale sociale. [1] [2]

  • 2 immobili commerciali in via della Chiusa a Milano
  • 2 edifici al 184 di via Gallarate (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende