Canile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un cane in un canile

Canile è il nome dato a una qualsiasi struttura o ricovero per cani. Con questo termine ci si riferisce solitamente a uno o più edifici in cui i cani vengono ospitati, mantenuti e allevati.

I canili sono strutture in cui gli animali persi o abbandonati vengono ospitati e accuditi per un breve periodo, in attesa di tornare a casa o di essere adottati. I rifugi sono invece centri specializzati dedicati a cani o gatti randagi, spesso anziani. I canili per legge non possono sopprimere gli animali.

Allevamenti[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni canili sono stabilimenti per l'allevamento di cani con pedigree, sia che gli animali siano tenuti in gabbie separate, in rimesse, in strutture ad hoc o nella casa familiare. Tali canili sono pesantemente regolamentati e devono seguire leggi delle associazioni degli allevatori e della legislazione.

Spesso viene associato il nome dell'allevamento o un prefisso al pedigree dell'animale: solitamente questa è la prima parte del nome registrato di un cane con pedigree che è stato allevato lì.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani