Cane da pastore scozzese a pelo lungo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rough Collie
Collie1234.jpg
Classificazione FCI - n. 156
Gruppo 1 Cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)
Sezione 1 Cani da pastore
Standard n. 156 del 1895 ([- en] [- fr])
Nome originale Collie
Origine Scozia
Altezza al garrese Maschio 56-61 cm
Femmina 51-56 cm
Peso ideale Maschio 20,5-29,5 kg
Femmina 18-25 kg
Lista di razze canine

Il cane da pastore scozzese a pelo lungo[1] è un cane da pastore della varietà di Rough Collie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il nome "collie" deriva quasi certamente dal vocabolo anglosassone col, che significa nero. Con questo termine venivano indicate le pecore scozzesi caratterizzate dal manto scuro e, di conseguenza, i cani predisposti alla loro conduzione e cura. Questi erano a loro volta chiamati Colley dogs e solo più tardi collie. Fino al 1876, anno in cui il testo Book of farm di Henry Stephens incominciò a fare chiarezza, non ci si preoccuppava di distinguere tra il collie a pelo lungo (Rough Collie) e quello a pelo corto (Smooth Collie). Fino al 1863, poi, anno della prima grande esposizione nazionale per cani da caccia e altre razze (svoltasi a Chelsea), il collie veniva generalmente indicato con il nome di "cane da pastore inglese", provocando una grossa confusione con razze e affini. Fu solo nel 1895 con il riconoscimento ufficiale delle due varietà da parte del Kennel Club Inglese che si impose una definitiva chiarezza.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La coda deve essere lunga e l’osso terminale di essa deve raggiungere almeno l’articolazione del garretto. I colori ammessi sono fulvo collare bianco più o meno carbonato, tricolore e blu-merle. Il pelo deve conferire armonia alle forme del cane. Molto denso, ruvido al tatto. Sottopelo morbido. Gli occhi sono di grandezza media. Inserzione un po’ obliqua. A forma di mandorla e di color marrone scuro. Espressione intelligente. Le orecchie devono essere piccole, né troppo ravvicinate, né poste troppo di lato. Quando il cane è in riposo le orecchie devono, abitualmente, essere gettate all’indietro. La testa deve rassomigliare ad un cuneo, di forma marcata e ad angoli arrotondati, i cui lati devono convergere progressivamente senza rotture dell’attaccatura delle orecchie sino all'estremità del tartufo, senza prominenza dei muscoli masseteri e senza muso appuntito. L’estremità del muso deve essere netta e ben arrotondata, smussata ma non squadrata.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Guardiano attento, si affeziona alla proprietà e risulta particolarmente docile con i bambini al punto di diventare il loro difensore anche quando sono solo rimproverati dai genitori.

Generalmente dimostra facilità d'apprendimento ed è capace di affrontare senza emozioni troppo violente qualsiasi tipo di circostanza nella quale si trovi, merito anche di una spiccata fiducia nelle proprie possibilità.

Grazie a queste caratteristiche è stato impiegato come cane da difesa e polizia e come cane-guida per i ciechi.

Cure[modifica | modifica sorgente]

Siccome la sua pelliccia è molto fitta non occorre fargli il bagno una volta alla settimana o una volta al mese ma bensì una o due volte all'anno. bisogna però, pettinare bene il pelo dietro le orecchie e le frange sulle zampe per evitare la formazione di nodi. Prestare attenzione alle patologie oculari ereditarie: CEA (Collie Eye Anomaly) diagnosticabile nel cucciolo dalla 7a settimana; PRA (Atrofia progressiva della retina) che si manifesta in varie forme a partire dai primi mesi fino ai sette anni di età. Consigliabile un allevamento che fornisca un certificato veterinario riconosciuto.

Consigli[modifica | modifica sorgente]

Secondo gli esperti sa dare tutto di sé ma resta pur sempre un pastore, e pertanto uno spirito libero che non ama il frastuono, la violenza e gli sbalzi di umore del proprietario. È un cane in questo senso non del tutto facile, ma pure sempre intelligente anche se tendenzialmente sensibile, riservato e un po' chiuso. Questi ultimi aspetti, sempre secondo gli esperti, possono rendere affascinante e stimolante vivergli accanto.

Diffusione[modifica | modifica sorgente]

Nel 2012 l'ENCI ha contato 363 cuccioli.

Adatto per...[modifica | modifica sorgente]

  • Sheepdog
  • Compagnia
  • Obedience
  • Protezione civile
  • Agility dog
  • Guardia
  • Difesa
  • Fly ball
  • Free style
  • Cane completo

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ ENCI: standard di razza. URL consultato il 6 settembre 2013.
cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani