Campionati del mondo di ciclismo su pista 2010 - Velocità femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mondiali su pista a
Ballerup 2010
Cycling (track) pictogram.svg
Inseguimento ind uomini donne
Inseguimento sq uomini donne
Velocità uomini donne
Velocità sq uomini donne
Km a cronometro uomini
500 m a cronometro donne
Corsa a punti uomini donne
Keirin uomini donne
Madison uomini
Scratch uomini donne
Omnium uomini donne

La velocità femminile è stato uno dei nove eventi femminili disputati ai Campionati del mondo di ciclismo su pista 2010 di Ballerup, in Danimarca. La britannica Victoria Pendleton ha vinto la medaglia d'oro, battendo nella serie finale la cinese Guo Shuang.[1]

La gara ha visto le partecipazione di 27 atlete, rappresentanti 13 Paesi differenti. Le fasi di qualificazione e la finale si sono disputate venerdì 26 e sabato 27 marzo.

Record del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Record del mondo
WR 10"831 Russia Ol'ga Sljusareva Russia Mosca 25 aprile 1993

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Round di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Il round di qualificazione vede le 27 partecipanti gareggiare individualmente. Le prime 24 atlete passano al turno successivo.

Gruppo Atleta Tempo Posiz Note
1 Russia Viktorija Baranova 11"426 15 Q
2 Hong Kong Lee Wai Sze 11"564 21 Q
3 Germania Kristina Vogel 11"356 12 Q
4 Regno Unito Rebecca James 11"518 19 Q
5 Polonia Renata Dąbrowska 11"922 25
6 Lituania Gintarė Gaivenytė 12"084 27
7 Spagna Helena Casas 11"995 26
8 Francia Sandie Clair 11"559 20 Q
9 Cina Lin Junhong 11"242 9 Q
10 Germania Miriam Welte 11"408 14 Q
11 Francia Virginie Cueff 11"340 11 Q
12 Ucraina Ljubov Šulika 11"442 16 Q
13 Germania Christin Muche 11"571 22 Q
14 Paesi Bassi Yvonne Hijgenaar 11"385 13 Q
15 Regno Unito Jessica Varnish 11"464 18 Q
16 Russia Ol'ga Strel'cova 11"700 24 Q
17 Cina Gong Jinjie 11"250 10 Q
18 Australia Emily Rosemond 11"444 17 Q
19 Cuba Lisandra Guerra 10"600 23 Q
20 Australia Kaarle McCulloch 11"202 8 Q
21 Francia Clara Sanchez 11"120 6 Q
22 Australia Anna Meares 11"030 2 Q
23 Cina Guo Shuang 10"918 1 Q
24 Bielorussia Vol'ha Panarina 11"077 3 Q
25 Lituania Simona Krupeckaitė 11"078 4 Q
26 Paesi Bassi Willy Kanis 11"105 5 Q
27 Regno Unito Victoria Pendleton 11"135 7 Q

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le ventiquattro classificate con il miglior tempo nelle qualificazioni, si sono affrontate a coppie. La vincente di ogni manche si è qualificata per gli ottavi di finale.

Gruppo Atleta Tempo Posiz Note
1 Cina Guo Shuang 11"914 1 Q
Russia Ol'ga Strel'cova 2
2 Australia Anna Meares 11"682 1 Q
Cuba Lisandra Guerra 2
3 Bielorussia Vol'ha Panarina 12"144 1 Q
Germania Christin Muche 2
4 Hong Kong Lee Wai Sze 2
Lituania Simona Krupeckaitė 11"782 1 Q
5 Francia Sandie Clair 2
Paesi Bassi Willy Kanis 11"418 1 Q
6 Francia Clara Sanchez 11"874 1 Q
Regno Unito Rebecca James 2
7 Regno Unito Victoria Pendleton 11"794 1 Q
Regno Unito Jessica Varnish 2
8 Australia Kaarle McCulloch 11"577 1 Q
Australia Emily Rosemond 2
9 Cina Lin Junhong 2
Ucraina Ljubov Šulika 11"693 1 Q
10 Cina Gong Jinjie 2
Russia Viktorija Baranova 11"898 1 Q
11 Francia Virginie Cueff 11"848 1 Q
Germania Miriam Welte 2 REL[2]
12 Germania Kristina Vogel 11"813 1 Q
Paesi Bassi Yvonne Hijgenaar 2

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le dodici classificate con il miglior tempo nelle qualificazioni, si sono affrontate a coppie. La vincente di ogni manche si è qualificata per i quarti di finale. Le perdenti sono passate ai ripescaggi.

Gruppo Atleta Tempo Posiz Note
1 Cina Guo Shuang 11"804 1 Q
Germania Kristina Vogel 2
2 Australia Anna Meares 11"717 1 Q
Francia Virginie Cueff 2
3 Bielorussia Vol'ha Panarina 2
Russia Viktorija Baranova 11"763 1 Q
4 Lituania Simona Krupeckaitė 11"660 1 Q
Ucraina Ljubov Šulika 2
5 Paesi Bassi Willy Kanis 2
Australia Kaarle McCulloch 11"536 1 Q
6 Francia Clara Sanchez 2
Regno Unito Victoria Pendleton 11"552 1 Q

Ripescaggi Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le sei perdenti degli ottavi di finale si affrontano in due gruppi da tre. La vincente di ogni manche si qualifica per i quarti di finale.

Gruppo Atleta Tempo Posiz Note
1 Germania Kristina Vogel 11"837 1 Q
Francia Clara Sanchez 2
Ucraina Ljubov Šulika 3
2 Bielorussia Vol'ha Panarina 11"600 1 Q
Francia Virginie Cueff 2
Paesi Bassi Willy Kanis 3

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le sei vincitrici degli ottavi e le due vincitrici dei ripescaggi si affrontano a coppie. Le quattro vincitrici passano alla semifinale, le perdenti alla finale 5º-8º posto.

Gruppo Atleta Manche1 Manche2 Spar. Posiz Note
1 Bielorussia Vol'ha Panarina 2
Cina Guo Shuang 11"322 11"353 1 Q
2 Australia Anna Meares 11"587 REL 11"704 1 Q
Germania Kristina Vogel 11"982 2
3 Regno Unito Victoria Pendleton 11"755 11"843 1 Q
Russia Viktorija Baranova 2
4 Australia Kaarle McCulloch 2
Lituania Simona Krupeckaitė 11"671 15"102 1 Q

Finale 5º-8º posto[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo Atleta Tempo Posiz Note
1 Germania Kristina Vogel 11"757 5
Australia Kaarle McCulloch 6
Bielorussia Vol'ha Panarina 7
Russia Viktorija Baranova 8

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo Atleta Manche1 Manche2 Spar. Posiz Note
1 Cina Guo Shuang 11"274 11"485 1 Q
Lituania Simona Krupeckaitė 11"480 2
2 Australia Anna Meares ss"ddd ss"ddd
Regno Unito Victoria Pendleton 11"316 11"248 1 Q

Gara per l’oro[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Atleta Manche1 Manche2 Spar. Note
1 Regno Unito Victoria Pendleton 11"611 11"543
2 Cina Guo Shuang

Gara per il bronzo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Atleta Manche1 Manche2 Spar. Note
3 Lituania Simona Krupeckaitė 11"377 11"416
4 Australia Anna Meares

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Shane Stokes, Britain tops quick team pursuit qualifier in cyclingnews.com, 26 marzo 2010. URL consultato il 26-3-2010.
  2. ^ Relegata per aver oltrepassato la linea della sua corsia nello sprint finale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo