Butterfly (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Butterfly
Titolo originale Obsidian Butterfly
Autore Laurell K. Hamilton
1ª ed. originale 2000
1ª ed. italiana 2009
Genere Romanzo
Sottogenere Horror
Lingua originale inglese
Ambientazione Nuovo Messico
Protagonisti Anita Blake
Serie Anita Blake, Sterminatrice di Vampiri
Preceduto da Blue Moon (2008)
Seguito da Narcissus (2010)

Butterfly (Obsidian Butterfly) è un romanzo horror di Laurell K. Hamilton, il nono della serie di Anita Blake, pubblicato in lingua originale nel 2000 e in Italia nel 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Anita Blake si ritrova a dover affrontare un viaggio in Nuovo Messico per saldare un debito ad un suo amico di vecchia data Ted Forrest, ovvero Edward. Se Edward ha chiesto il suo aiuto ci sarà pure un motivo: ciò che devono abbattere è apparentemente più forte di tutte le creature affrontate finora dalla Necromante. Infatti da un periodo di tempo tra Albuquerque e Santa Fe accadono vicende spaventose: intere famiglie mutilate e scuoiate; dietro tutto ciò un Dio Azteco che riposa dall'arrivo degli spagnoli.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Edizioni di Butterfly in Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Associazione culturale Delos Books.