Breadwinner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Breadwinner è un termine che individua un modello di sostentamento familiare sviluppatosi nel corso dei secoli dove il peso economico e del sostentamento dell'intera comunità grava su di un solo membro[1] (e dove eventualmente gli altri membri hanno mera funzione sussidiaria). Nel corso dei secoli il modello ha avuto uno sviluppo quasi esclusivamente patriarcale, perlomeno nel sistema occidentale (basti pensare allo sviluppo delle società feudali o, anche rimanendo più vicini ai giorni nostri, alla società del XVIII e XIX secolo, dove la donna era fortemente subordinata. Negli ultimi trent'anni questo modello però ha mostrato una forte inversione di tendenza, ricollegandosi al fenomeno migratorio e sviluppandosi anche nell'ambito femminile[2], dove la donna risulta essere la forza economica trainante della famiglia. Tale situazione è da considerarsi estremamente diffusa nei paesi scandinavi (in particolare la Norvegia) dove, nella quasi totalità delle famiglie, la moglie possiede un reddito ed una posizione lavorativa nettamente migliore del marito: in questi paesi è anche molto diffuso infatti che a lavorare sia solo la donna mentre l'uomo provvede all'accudimento dei figli e della casa.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ breadwinner, Longman Dictionary of Contemporary English, Pearson ELT.
  2. ^ Lessico e definizioni giuridiche e sociologiche relative alle migrazioni. Lezioni universitarie 2010-2011

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]