Biglietto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diversi biglietti

Un biglietto è un piccolo foglio di carta sul quale vengono scritti appunti, brevi scritti o disegni anche in funzione di messaggi, auguri o saluti, promemoria.

Il biglietto cartaceo si distingue dal biglietto elettronico per essere "materializzato".

Comuni esempi di biglietto cartaceo:

  • piccolo tagliando che rappresenta il pagamento effettuato per accedere ad uno spettacolo o per usufruire di un servizio di trasporto pubblico (in questo secondo caso detto anche titolo di viaggio): il biglietto o lo scontrino costituisce titolo contrattuale ai fini delle modalità di consegna del servizio o della garanzia di legge associata ad un prodotto acquistato;
  • come contrassegno per partecipare ad una estrazione (lotteria);
  • cartoncino stampato (biglietto da visita) che riporta il nome, i titoli ed eventualmente l'indirizzo di una persona (latore), utilizzato per annunciarsi, per presentarsi o per memoria;
  • moneta emessa dalla banca centrale in diversi tagli (biglietto di banca o banconota) e che rappresenta il controvalore della cifra riportata;
  • foglietto contenente delle note o un avviso che si consegna ad una persona come pure il comune post it che si attacca come memo;
  • etichette di identificazione o schedine di compilazione;
  • scontrini/ricevute (anche non fiscali) di prenotazione/acquisizione di vari servizi o eventi (il parcheggio pubblico, un viaggio, ecc.) oppure il cosiddetto "buono" per sconti o simili.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]