Barbican Estate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La zona pubblica centrale di Barbican, Lakeside Terrace, divenuta un'area per un bar all'aperto.
Shakespeare Tower, uno dei tre grattacieli residenziali che costituiscono il Barbican Estate.

Il Barbican Estate è un complesso residenziale della City of London, sito in un'area densamente popolata da negozi e banche. Nelle sue adiacenze esiste il Barbican Arts Centre, il Museum of London, la Guildhall School of Music and Drama, la Barbican public library e un ostello YMCA.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la seconda guerra mondiale, la città di Londra subì severi danneggiamenti e perdite di vite umane. L'area di Cripplegate venne virtualmente rasa al suolo e nel 1951 la popolazione residente era ridotta a sole 5.324 persone di cui soltanto 48 vivevano a Cripplegate. Nel 1952 si cominciò a discutere sul futuro della zona e la decisione di costruire un nuovo centro residenziale venne presa nel 1957.

Gli immobili vennero costruiti fra il 1965 ed il 1976, su di una superficie di 140.000 m2 bombardata durante la guerra. Il complesso venne progettato dagli architetti Chamberlin, Powell e Bon. La costruzione riflette lo stile in voga in Gran Bretagna negli anni sessanta e settanta, con finitura esterna in cemento armato faccia vista.

Il complesso[modifica | modifica wikitesto]

Il complesso è costituito da 13 palazzine residenziali raggruppate intorno al lago e a spazi verdi. L'edificio principale è alto sette piani e da su un terrapieno che collega tutti i servizi del centro e tre strade pedonali su livelli diversi. Non esistono accessi veicolari al complesso e le auto dei residenti debbono essere lasciate in appositi parcheggi siti all'esterno. Un parcheggio pubblico si trova nei sotterranei del Barbican centre.

Il complesso contiene anche tre dei più alti grattacieli di Londra, costituiti da 42 piani e alti 123 metri. Le torri, da est ad ovest sono:

  • Cromwell Tower, completata nel 1973, prese il nome da Oliver Cromwell;[1]
  • Shakespeare Tower, completata nel 1976, prese il nome da William Shakespeare;[2]
  • Lauderdale Tower, completata nel 1974, prese il nome dal titolo nobiliare di Earls of Lauderdale, Conti di Lauderdale.[3]

Barbican complex[modifica | modifica wikitesto]

Il Barbican Estate comprende anche il Barbican Centre (un centro dedicato agli spettacoli musicali, al balletto e al teatro di prosa), la Barbican public library, la City of London School for Girls, il Museum of London e la Guildhall School of Music and Drama. Un ostello YMCA venne costruito fra il 1965 ed il 1971, per collegare Barbican con il Golden Lane Estate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cromwell Tower, Emporis Buildings. URL consultato l'11-01-2007.
  2. ^ Shakespeare Tower, Emporis Buildings. URL consultato l'11-01-2007.
  3. ^ Lauderdale Tower, Emporis Buildings. URL consultato l'11-01-2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 51°31′09″N 0°05′38″W / 51.519167°N 0.093889°W51.519167; -0.093889

londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di londra