Athenaeum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Athenaeum è stata una rivista letteraria tedesca, fondata nel 1798 da August Wilhelm e Friedrich Schlegel. È considerata la pubblicazione fondante del romanticismo tedesco. L'"Athenaeum" si presentò al pubblico tedesco come il manifesto di una teoria e di una prassi letteraria innovative e d'avanguardia, e fu animata dall'amore per la simpoeticità e la sinfilosofia.

Alla rivista parteciparono alcune tra le personalità importanti del panorama letterario dell'epoca: coloro che formeranno il cosiddetto gruppo di Jena, formato - oltre che dai fratelli Schlegel - da Schleiermacher, Caroline Schlegel, Novalis, Dorothea Mendelsshon Veit, Hülsen, Bernhardi, Sofie Bernhardi Tieck, Brinkmann, infine da Fichte, Schelling e Tieck, anche se di questi ultimi tre autori la rivista non pubblicò mai alcuno scritto.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura