Atenulfingi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli Atenulfingi o Landolfidi furono una nobile famiglia longobarda, che governò gran parte del Mezzogiorno tra il IX ed il XII secolo. Discendono da Landolfo I di Benevento, i cui antenati sono sconosciuti e che morì nel 843.

Furono Landolfidi le dinastie dei conti (poi principi) di Capua e di Benevento ed anche Papa Vittore III.

Nell'839 scoppiò una guerra civile nel Ducato di Benevento. Landolfo di Capua si alleò a Siconolfo e quando l'imperatore Ludovico II, nell'849, impose la divisione del principato, Capua fu assegnata al Principato di Salerno. Ma gli eredi di Landolfo puntavano a sottrarsi all'autorità di qualsiasi principe e, nell'860-861 riuscirono a rendere indipendente la Contea di Capua.

Genealogia[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]