Landenolfo II di Capua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Landenolfo II di Capua (... – 993) nel 982 successe al fratello Landolfo IV nel titolo di Principe di Capua e regnò fino a quando fu assassinato.

Uno dei figli minori di Pandolfo Testadiferro, Landenolfo era molto giovane quando salì al trono e quindi governò sotto la reggenza di sua madre Aloara fino alla morte di lei, nel 992.

L’anno successivo, nel periodo della Pasqua, Landenolfo fu assassinato da un gruppo di rivoltosi istigato da suo fratello Laidolfo, conte di Teano.

Fu sepolto il 21 aprile in San Benedetto a Capua.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe di Capua Successore
Landolfo VI di Capua 982-993 Laidolfo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]