Arthur Sambon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Arthur Sambon (18671947) è stato un numismatico e storico francese, specialista nell'Italia antica, in particolare degli Etruschi e dell'Italia Meridionale. Ancora oggi la bibliografia numismatica medievale si vale delle sue scoperte documentali..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Arthur Sambon, figlio del numismatico e mercante d'arte Jules Sambon, è stato anche lui un antiquario ed un numismatico.

Sambon è stato presidente della Chambre des experts d'art di Parigi.

Nel 1903 pubblicò Les Monnaies antiques de l'Italie ... Étrurie, Ombrie, Picenum, Samnium, Campanie (Cumes et Naples) nel quale cercò di enumerare tutti i tipi di monete conosciute.

Nel suo lavoro fissò la datazione della monetazione etrusca alla metà del V secolo sulla base delle caratteristiche stilistiche e del piede monetario impiegato. Era dell'opinione che gli Etruschi avessero origini persiane.

Ha scritto anche molti interventi sulla Rivista italiana di numismatica firmandoli con il nome in italiano, Arturo Sambon.

Lavori[modifica | modifica wikitesto]

  • Les monnaies antiques de l'Italie ...Etrurie, Ombrie, Picenum, Samnium, Campanie (Cumes et Naples), Parigi, 1903 (Ristampa Forni, Bologna, 1967 ISBN 9788827101070
  • Images populaires de l'Avesta en Perse aux XII et XIII siècles, « Description d'une collection de faïences persanes une sujets nationalistes et orvietane et une série de style sassanide », Bibliothèque du Musée, Parigi, 1928.
  • Catalogue des objets d'art et de haute curiosité de l'antiquité́ et du Moyen Âge, de la Renaissance et autres ... formant la collection de M. Arthur Sambon. Galerie Georges Petit, Parigi, 1914.


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 63887736