Ana Ivis Fernández

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ana Ivis Fernández
Dati biografici
Nome Ana Ivis Fernández Valle
Nazionalità Cuba Cuba
Altezza 186 cm
Peso 78 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrale
Squadra Voley Murcia Vóley Murcia
Carriera
Squadre di club
1991-1997 Cuba Matanzas
1997-1998 Vicenza Volley Vicenza Volley
1998-1999 Volley Bergamo Volley Bergamo
1999-2000 Virtus R. Calabria Virtus R. Calabria
2000-2003 Inattiva
2003-2004 Voley Murcia Vóley Murcia
2004-2005 Cuba Matanzas
2005-2006 CAV Murcia 2005 CAV Murcia 2005
2006-2008 CV Tenerife CV Tenerife
2008-2009 VK Leningradka VK Leningradka
2009-2010 CAV Murcia 2005 CAV Murcia 2005
2010-2012 Inattiva
2013-oggi Voley Murcia Vóley Murcia
Nazionale
1991-2004 Cuba Cuba
Palmarès
Transparent.png Olimpiadi
Oro Barcellona 1992
Oro Atlanta 1996
Oro Sidney 2000
Bronzo Atene 2004
Transparent.png Campionato mondiale
Oro Brasile 1994
Oro Giappone 1998
Transparent.png Campionato nordamericano
Oro Canada 1991
Oro Stati Uniti 1993
Oro Repubblica Dominicana 1995
Oro Porto Rico 1997
Oro Messico 1999
Transparent.png World Grand Prix
Oro Hong Kong 1993
Argento Shanghai 1994
Bronzo Shanghai 1995
Argento Shanghai 1996
Argento Kobe 1997
Bronzo Hong Kong 1998
Oro Manila 2000
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Giappone 1995
Oro Giappone 1999
Transparent.png Grand Champions Cup
Argento Giappone 1997
Statistiche aggiornate al 3 febbraio 2012

Ana Ivis Fernández Valle (Sancti-Spíritus, 3 agosto 1973) è un'ex pallavolista cubana.

Gioca nel ruolo di centrale nel Vóley Murcia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Ana Ivis Fernández inizia a Cuba suo paese di origine. Entra a far parte della nazionale cubana a partire dall'estate 1991. Grazie alle innumerevoli vittorie con la propria nazionale, diventa una delle stelle della pallavolo internazionale.

La sua popolarità la porterà in Italia per la stagione 1997-98, dove giocherà per Vicenza in Serie A2. La stagione successiva sarà ricca di successi: ingaggiata dal Volley Bergamo, riesce a vincere Supercoppa italiana, Campionato 1998-99 e Champions League. Per la stagione 1999-00 sarà ancora in Italia, questa volta giocherà per Reggio Calabria. In questa nuova esperienza trionferà in Coppa Italia e Coppa CEV. Dopo l'oro a Sydney 2000, decide di prendersi una pausa dal volley. Ritornerà nella stagione 2003-04, in cui giochera per il Vóley Murcia. In estate vincerà la quarta medaglia olimpica, questa volta di bronzo ad Atene 2004, ultima esperienza con la propria nazionale prima dell'addio.

Nella stagione successiva ritorna a giocare in patria, ma solo per una stagione. Nella stagione 2005-06 torna in Spagna, torna sempre nella stessa città, Murcia, ma per giocare per la nuova società locale il Club Atlético Voleibol Murcia 2005. La stagione successiva cambia maglia, si trasferisce al Club Voleibol Tenerife, con cui raggiunge la semifinale di Champions League 2006-07, persa contro la sua ex squadra il Volley Bergamo. Per la stagione 2008-09 decide di fare esperienza in Russia, si trasferisce così al Volejbol'nyj Klub Leningradka. Nella stagione 2009-2010 ritorna a giocare nel Club Atlético Voleibol Murcia 2005, con cui vince la Supercoppa spagnola e la Coppa della Regina. Al termine della stagione si ritira dall'attività agonistica. Nel gennaio 2013 torna sui suoi passi e ritorna a giocare nel Vóley Murcia per la fase finale della stagione 2012-13.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

1998-99
1999-00
1998
2009-10
2009
1998-99
1999-00

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]